AVVISO AI CITTADINI - Modello Autocertificazione (aggiornato)



Modello Autocertificazione (.pdf scarica)

Modello Autocertificazione (.doc scarica)

AVVISO AI CONTRIBUENTI TARI 2017 - C’E’ TEMPO FINO AL 30 GIUGNO PER PAGARE LA PRIMA RATA

In merito agli avvisi di pagamento della tassa sui rifiuti per l’anno 2017, in distribuzione in questi giorni si comunica che:

Le scadenze, NON PERENTORIE  (pertanto non sono dovuti interessi di mora), sono fissate alle seguenti date:

1^ rata entro il 31 maggio 2017  ovvero  30 gg.  dal ricevimento e comunque entro e non oltre il 30 giugno c.a.;
2^ rata entro il 31 luglio 2017;
3^ rata entro il 30 settembre 2017;
4^ rata entro il 30 novembre 2017.

In alternativa, in un’unica soluzione entro la scadenza della 1^ rata.

I cittadini che non dovessero ricevere  l’avviso entro il 31 maggio 2017, possono rivolgersi alla società “Gestione Servizi Spa” sita in via Don Cesare Franco n° 6 M/N, tel. e fax  080/761509 nei seguenti giorni:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.00;
  • martedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30.

E’ altresì possibile contattare l’ufficio all’indirizzo e- mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Acquaviva, 30/05/2017

 L’assessore al Bilancio

Il responsabile del servizio tributi

AVVISO concernente il Bando comunale per l'erogazione dei contributi ad integrazione del canone di locazione. Competenza anno 2018. LIQUIDAZIONE

data pubblicazione 17/04/2020

L’assessore ai Servizi Sociali comunica che a seguito dell’accreditamento delle somme da parte della Regione Puglia avvenuto in data 15.4.2020 questa amministrazione ha provveduto con determinazione n. 475 del 17.4.2020, visionabile in albo pretorio al n. 738 dal 17.4.2020, nonché, in amministrazione trasparente, sottosezioni bandi di concorso  e contributi e sovvenzioni anno 2020, ad adottare gli atti amministrativi e gestionali con i quali si fornisce mandato alla ragioneria per LIQUIDARE il contributo ad integrazione del canone di locazione (anno di competenza 2018).

I contributi saranno erogati ai soggetti inseriti utilmente nella graduatoria definitiva già approvata e per l’importo ivi previsto.

La tempistica di liquidazione è di circa 10 giorni a partire da oggi.

In particolare si precisa che:

  1. per quanto concerne tutti coloro che hanno fornito un IBAN valido non dovranno porre in essere alcun ulteriore adempimento in quanto vedranno l’importo accreditato sul proprio C/C bancario entro i tempi sopra indicati.
  2. per i soggetti che non hanno un IBAN valido, ovvero, che abbiano omesso di comunicarlo si provvederà ad emettere un mandato di pagamento la cui effettiva liquidazione sarà regolamentata e contingentata a causa dell’emergenza COVID 19 in essere sul territorio nazionale. Alla medesima regolamentazione sarà soggetta la liquidazione per quei soggetti che hanno indicato un delegato all’incasso.

Pertanto, per i soli soggetti che si trovano nella condizione sub n. 2, questi dovranno contattare, a far data dal 25.4.2020, l’istituto convenzionato con il Comune: la Banca Monte dei Paschi di Siena, via Maria Scalera n. 19, tel. 080767322 prenotando un appuntamento e fornendo al funzionario della Banca le proprie generalità ed il motivo per cui si recherà allo sportello: liquidazione mandato di pagamento per i contributi ad integrazione del canone di locazione.

 L’Assessore ai Servizi Sociali  - Dott. Pasquale Cotrufo

 

AVVISO DI ALLERTA METEO - RISCHIO NEVICATE

Preso atto che la Sezione Protezione Civile della Regione Puglia ha diramato i seguenti bollettini di allerta meteo con validità' dalle ore 09.00 del giorno 05.01.2016 e per le successive 24/36 ore:

MESSAGGIO DI ALLERTA N. 1  - Prot. N° AOO_026 – 117

Venti di burrasca, dai quadranti settentrionali, con raffiche di burrasca forte. mareggiate lungo le coste esposte.

MESSAGGIO DI ALLERTA N. 2  - Prot. N° AOO_026 – 118

Nevicate su Puglia settentrionale, inizialmente al di sopra dei 500-800 metri e in progressivo abbassamento fino al livello del mare, con apporti al suolo generalmente moderati, localmente abbondanti sulle regioni adriatiche. Nel pomeriggio nevicate in estensione su Puglia centro-meridionale, in progressivo abbassamento dapprima fino ai 300-500 metri e successivamente, fino al livello del mare, con apporti al suolo generalmente moderati

COMUNICA:

  • per quanto riguarda la Viabilità provinciale, tenuto conto di quanto previsto dal vigente Piano Neve 2016/2017, approvato dalla Prefettura di Bari - Area Protezione Civile Difesa Civile e Soccorso Pubblico, pubblicato sul sito internet prefettura.ba.it, questa Amministrazione ha predisposto in fase di allerta i mezzi d’opera e le maestranze delle imprese appaltatrici del “pronto intervento invernale” addette al mantenimento funzionale delle strade di competenza mediante lo spargimento di sale e lo sgombero della coltre di neve, organizzate in sei ambiti territoriali sull’intero territorio.
  • nell'approssimarsi dell’evento calamitoso, secondo le modalità previste e con il coordinamento degli organi preposti, sulle strade interessate dal fenomeno gelivo e nevoso saranno avviate le attività di sgombero neve e spargimento sale.
  • presso gli uffici della Città Metropolitana di Bari è operativo H 24 il recapito telefonico 080/5412410 utile per la ricezione di eventuali segnalazioni di criticità sulla viabilità provinciale.

Leggi tutto: AVVISO DI ALLERTA METEO - RISCHIO NEVICATE

AVVISO MERCATI SETTIMANALI


Si avvisa la cittadinanza che Lunedì 24 dicembre si svolgerà il consueto mercato settimanale alimentare e non.
Mercoledì 26 Dicembre si svolgerà lo stesso mercato settimanale ma, unicamente per il settore non alimentare.

 

Avviso pubblico per i progetti personalizzati di vita indipendente (Pro.V.I.) e Dopo di noi

 

Si ricorda che entro il 15 aprile 2020 è possibile inviare Manifestazione d’interesse per il finanziamento regionale Progetti di vita indipendente e Dopo di noi     

Chiunque sia in possesso di:

- credenziali SPID livello 2:

- Attestazione ISEE sia ORDINARIO che RISTRETTO

- legge n.104/92 art.3 comma 3

 

Per ricevere supporto gratuito a distanza è possibile contattare il CATA – CENTRO AUSILII TECNOLOGICI DI BITONTO Tel. 3669709128

 

AVVISTAMENTI PANTERA NELL’AREA METROPOLITANA DI BARI NEL POMERIGGIO LA RIUNIONE DEL TAVOLO TECNICO CONVOCATO DALLA PREFETTURA: IL DECALOGO DEI COMPORTAMENTI DA TENERE PER EVITARE RISCHI

Questo pomeriggio si è riunito in videoconferenza il tavolo tecnico convocato dalla Prefettura per coordinare le azioni di monitoraggio del territorio a fronte di una serie di segnalazioni relative alla presenza di un esemplare di pantera (panthera pardus melanica) nell'area metropolitana di Bari, l'ultima delle quali con riferimento alle campagne tra il quartiere di Loseto e il comune di Adelfia.
All'incontro hanno partecipato i rappresentanti di Comune di Bari, Polizia Locale, dipartimento di prevenzione della ASL Ba, servizio veterinario regionale, Protezione civile regionale, Carabinieri forestali, Questura e Università degli studi di Bari – dipartimento di Biologia ed esperti di settore.
A margine del resoconto delle attività di perlustrazione e indagine effettuate sul territorio dalle Forze interessate, è stato stabilito di avviare una intensa campagna di sensibilizzazione nei confronti della popolazione circa i comportamenti da evitare per non esporsi ad eventuali rischi legati alla presenza del felino.
La cittadinanza è invitata a:
·         prestare la massima attenzione agli spostamenti in aree periferiche, poco frequentate e scarsamente illuminate, soprattutto nelle ore crepuscolari, notturne e nelle prime ore del mattino, evitando in particolare attività quali passeggiate e sport all'aperto, conferimento di rifiuti, conduzione di animali da compagnia;
·         prestare attenzione all'utilizzo di seconde case poco frequentate, in particolare case di campagna isolate;
·         mantenersi a distanza da case abbandonate e ruderi, cataste in legno, materiali edili abbandonati;
·         avvicinarsi con grande cautela e attenzione ad alberi di grandi dimensioni, tra i cui rami può nascondersi il felino;
·         tenere sotto controllo gli animali domestici e da compagnia, in particolare cani di tutte le taglie, in contesti rurali ed extraurbani.
·         prestare attenzione in caso d'investimento di grandi animali. In particolare, occorre assolutamente evitare di scendere dal veicolo se non si è assolutamente certi dell'identità dell'animale investito.

Nella corso della riunione è stato inoltre evidenziato come la circolazione di numerose fake news circa avvistamenti dell'animale siano di intralcio al lavoro del personale incaricato della ricerca e localizzazione del felino.

Pertanto si chiede la massima collaborazione da parte di tutti nel non diffondere notizie o segnalazioni non supportate da adeguati riscontri.

BANDIERA A MEZZ’ASTA ANCHE AD ACQUAVIVA

 

Oggi bandiera a mezz’asta anche ad Acquaviva delle Fonti così come in tutti i comuni d’Italia.

L'iniziativa è nata dai sindaci dei Comuni più colpiti dai lutti di questi giorni ed è stata rilanciata dal presidente dell'Anci, Antonio Decaro per rendere omaggio a tutte le vittime.

Oggi alle 12.00 tutti i sindaci d'Italia si fermeranno per un minuto di silenzio. Indosseranno la fascia tricolore e saranno davanti ai propri municipi con la bandiera esposta a mezz'asta "in segno di lutto". Con questi due gesti si vuole lanciare un segnale di solidarietà con tutte le comunità che stanno pagando il prezzo più alto.

L'iniziativa dei sindaci è nata per offrire un tributo ai tanti morti quasi invisibili, che se ne sono andati senza neppure un funerale o senza poter avere vicino i propri cari.

Una cerimonia a distanza che, dunque, non infrangerà le regole del distanziamento sociale ma che stringerà l’Italia in un unico grande abbraccio.

In questo giorno il Sindaco, l’amministrazione e tutta la cittadinanza è vicina al Comune di Altamura per la perdita di Felice Lomurno, sovrintendente capo della polizia locale.

 

BILANCIO di PREVISIONE 2017 - ASSEMBLEA PUBBLICA

Assemblea-cittadina.png

BILANCIO PARTECIPATO

Di seguito i progetti che la Giunta ha ritenuto idonei per la candidatura alla loro realizzazione.

Il 22 ottobre nella Sala Anagrafe dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 19:00, si svolgeranno le operazioni di voto.

Potranno votare tutti i residenti in Acquaviva delle Fonti, muniti di documento di riconoscimento di età superiore ai 16 anni.

I tre progetti riguardano:

- Slow green life: creare nelle aiuole di piazza Garibaldi, tanti piccoli orti botanici tematici con vialetti e descrizione delle piante;

- Rivalutazione di P.zza Kolbe e del suo chioschetto;

- La realizzazione di una rassegna cinema d'autore estiva, periodo (giugno - agosto), all'interno dell'atrio comunale.

Agli elettori sarà consegnata una scheda contenente il titolo del progetto e potrà essere indicata una sola preferenza.

Schede illustrative dei progetti (.pdf)