SERVIZI DEMOGRAFICI: REPERIBILITA’ PER LA DENUNCIA DI MORTE

Nella giornata del 7 marzo 2017 - Festa della Santa Patrona - il servizio di reperibilità sarà garantito dalle 8:00 alle 18:00.
Gli interessati potranno telefonare al Servizio di Polizia Municipale (numero 080/761014). che provvederà ad avvertire il personale incaricato.

Settimana contro la Violenza sulle donne

Nell’ambito delle iniziative previste nella settimana dal 18 al 26 novembre 2017, dedicata alle donne vittime di violenza, i Servizi territoriali della ASL BA e del Comune di Acquaviva delle Fonti aderiscono all’iniziativa “Posto Occupato” allestendo una sedia riservata ad una donna uccisa nel 2017.

IN ITALIA DAL 1° GENNAIO 2017 AD OGGI SONO GIÀ STATE UCCISE 85 DONNE

Manifesto

 

Smart Graduation Day - Premio Laureati Covid - Domanda di Iscrizione

Smart Graduation Day: on line il modulo di partecipazione

La richiesta dovrà essere inviata entro il 30 Agosto

La cerimonia è riservata a laureati o diplomati in Accademia nelle sessioni da Marzo a Luglio

Anche il Comune di Acquaviva delle Fonti aderisce allo Smart Graduation Day. La cerimonia di premiazione simbolica, organizzata da Regione Puglia in collaborazione con ARTI ed Anci Puglia, alla quale hanno già aderito 80 comuni pugliesi, sarà dedicata ai laureati e diplomati presso i Conservatori o le Accademie pugliesi o di altre regioni. L’iniziativa è rivolta a tutte le studentesse e gli studenti residenti in Puglia, che abbiano conseguito il titolo nelle sessioni tenutesi da Marzo a Luglio.

Il form è consultabile al link Modulo iscrizione

SOSPESO PER LA GIORNATA DI DOMANI SABATO 7 GENNAIO IL SERVIZIO DI PORTA A PORTA

In considerazione degli eventi atmosferici in corso e della perduranza degli stessi comunicati dall’Allerta meteo della Protezione Civile della Regione Puglia, non vi sono le condizioni minime per lo svolgimento del servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta che, nella giornata di sabato 7 gennaio viene pertanto sospesa.

In caso di particolari urgenze nel conferimento dei rifiuti, qualora nella giornata di sabato le condizioni meteorologiche lo consentano e se sarà possibile circolare, si potranno portare i rifiuti al Centro Comunale di Raccolta, presente in via Vito Giorgio, angolo via Toscana, e aperto dalle ore 8,00 alle ore 20,00, per il quale si darà priorità a garantire il transito dalla provinciale per Sammichele fino alla zona industriale. Ad esso sarà possibile conferire la carta, il cartone, la plastica, i metalli, l’organico, il vetro.

Il Sindaco

L’Assessore all’Ambiente

Sportello itinerante Suap

Si informano i cittadini interessati che il giorno 17 ottobre 2019 dalle ore 9.30 alle 12.30 presso l’anticamera del sindaco I piano Palazzo De Mari sarà attivo lo sportello “itinerante” del SUAP, al fine di potenziare e migliorare il servizio già reso dai Comuni.

L’attivazione di questo punto di assistenza delocalizzato è orientato al contatto diretto con gli utenti, gli operatori economici e i professionisti per assicurare attività di supporto e consulenza riguardante i procedimenti amministrativi e l’utilizzo della piattaforma telematica e-SUAP.

Oltre al Comune di Acquaviva delle Fonti, lo sportello SUAP sarà attivo nei giovedì successivi anche presso gli altri Comuni del sistema. È possibile consultare il calendario su: www.murgiaimpresa.it.

 

TAVOLO DI LAVORO MEDICINA E ALIMENTAZIONE

 
L'Amministrazione Comunale, al fine di migliorare gli stili di vita alimentari e la consapevolezza verso una sana nutrizione, sta organizzando un gruppo di lavoro congiunto sul rapporto tra alimentazione e salute che prevederà incontri formativi e pubblici sul tema. 
Si invitano i ristoratori e gli operatori del settore alimentare a partecipare all'incontro che si svolgerà, alla presenza di professionisti medici, nel Salone delle Feste del Comune di Acquaviva il giorno martedì 29 novembre alle ore 17. 
 
Davide Carlucci 
Sindaco di Acquaviva delle Fonti
 
Cinzia Delmonte
Consigliere comunale con delega alla promozione e alla tutela della salute e alla programmazione delle attività di prevenzione
 

THE GREATEST SHOW - Richiesta ingresso gratuito

In occasione dei festeggiamenti in onore di Maria SS. di Costantinopoli, patrona di Acquaviva delle Fonti, l’Amministrazione Comunale organizza, per il giorno 3 settembre 2020, alle ore 21:00, in Piazza dei Martiri, lo spettacolo "The Greatest Show" diretto da Maria Cristina Lasaponara, Danilo Amoruso e Francesco Borrelli su coreografie di Marco Montanaro e con la voce narrante del grande attore SERGIO RUBINI.

Musiche, danze, mangiafuoco, circensi, acrobati ed equilibristi...tutto in un unico grande spettacolo.

Ticket ingresso: euro 7.00

Info e prenotazioni al n. 3805888922

Nel rispetto delle regole anti Covid, gli ingressi nella piazza saranno contingentati per cui è vivamente consigliata la prenotazione.

L’Amministrazione, inoltre, mette a disposizione di cittadini meno abbienti, la possibilità di fruire di n. 10 ingressi gratuiti, che saranno assegnati dai Servizi Sociali del Comune, fra coloro che si saranno segnalati, inviando apposita richiesta, come da modello (scarica), all’indirizzo mail istituzionale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

A parità di condizioni sarà considerato l’ordine cronologico di arrivo delle richieste.

Video Messaggio Sindaco Carlucci del 10/03/2020

 

"laughing

 

VOUCHER ALIMENTARI VIRTUALI - Istruzioni per l'utilizzo

Parte da oggi la modalità del sistema voucher virtuale del Comune di Acquaviva delle Fonti.

Tutti gli utenti ammessi alla misura voucher alimentare, da oggi hanno ricevuto username e password di accesso. Sul sito istituzionale www.comune.acquaviva.ba.it è possibile consultare la lista degli ammessi e degli esclusi.

A far data da martedì 14 aprile 2020 la spesa potrà avvenire esclusivamente mediante l’utilizzo del sito internet dedicato www.acquavivadellefonti.servizienti.com (visualizzabile da qualsiasi smartphone o PC)

Entrando nel sito NON sarà necessario registrarsi ma accedere direttamente con le proprie credenziali che sono state generate automaticamente dal sistema sulla base dei dati forniti al Comune di Acquaviva.

I buoni spesa possono essere utilizzati entro il 18 maggio 2020 salvo proroga o nuova disposizione che sarà resa nota sul sito del Comune di Acquaviva delle Fonti.
In caso di difficoltà nell’accesso a causa di documento differente le credenziali saranno comunicate personalmente ai diretti interessati.
Sono state previste due distinte modalità di fruizione del servizio da parte del cittadino beneficiario in base alle disponibilità manifestate dagli esercizi aderenti.
PRIMA MODALITA’ - CONSEGNA SPESA A DOMICILIO (per esercizi che hanno comunicato numeri di telefono):

Il cittadino contatta (da martedì 14 aprile) uno degli esercenti registrati presenti sul sito, s’identifica e chiede di poter fruire della spesa con consegna a domicilio, elencando i prodotti e le relative quantità di cui ha bisogno;
L’esercente provvede predispone la spesa da consegnare e ne redige il relativo conto;
L’esercente contatta il cittadino e gli rappresenta il costo totale della spesa fatta per suo conto;

Il cittadino impegna dal suo borsellino elettronico la somma richiesta indicando presso quale esercente sta facendo quella spesa;
L’esercente verifica che è stata erogata la somma corretta nei suoi confronti, valida l’impegno economico e provvede al domicilio. L’indirizzo deve necessariamente essere lo stesso di quello indicato nell’istanza.
SECONDA MODALITA’ PROGRAMMAZIONE DELL’ACQUISTO DELLA SPESA PRESSO IL NEGOZIO (NON è possibile recarsi DIRETTAMENTE):
Il cittadino, almeno un giorno prima rispetto al giorno che intende recarsi per far spesa (a far data, quindi, anche da oggi) impegna una somma dal suo borsellino elettronico, indicando in quale data si recherà a fare la spesa, presso quale esercente autorizzato, e quale importo spenderà (l’importo tiene conto di quanto si spende in media e dei suoi buoni disponibili; l’importo può essere minore o uguale a quello che presume di spendere, non si potrà impegnare un importo superiore a quello effettivamente speso). Si specifica una volta impegnato l’importo e trascorsa la giornata in cui lo stesso viene effettuato (superate le ore 23.59) l’impegno non potrà più essere revocato.
L’esercente autorizzato, provvede ogni mattina a stampare, l’elenco dei cittadini che in quella giornata si recheranno a fare la spesa presso il suo esercizio con i relativi importi impegnati dagli stessi cittadini;
Il cittadino diretto beneficiario si reca MUNITO DI DOCUMENTO D’IDENTITA’ presso l’esercizio commerciale ove ha programmato di effettuare la spesa, provvede ad effettuare la spesa e usufruisce in cassa del buono virtuale già impegnato (dove la spesa sia d’importo superiore a quello impegnato, provvede a pagare la differenza in contanti);
L’esercente verifica l’identità del cittadino da documento d’identità e rilascia scontrino/fattura/ricevuta con dicitura corrispettivo non riscosso.
L’esercente valida con calma l’importo fruito sul sito internet dedicato e con le proprie credenziali. Si ribadisce infatti una volta impegnato l’importo e trascorsa la giornata l’impegno non potrà più essere revocato.
Il Comune di Acquaviva delle Fonti ha pieno controllo di tutto il processo, in tempo reale, e si deve limitare a vagliare le domande arrivate dai cittadini, verificarne i relativi borsellini elettronici.
Nel Video Tutorial l’utente può apprendere, in pochi passaggi, come utilizzare il voucher alimentare virtuale.
A far data da martedì 14 sarà garantita assistenza telefonica per la spendita dei buoni in orari d’ufficio.
Gli utenti privi di internet e telefono saranno gestiti direttamente dal Servizio Sociale Professionale con il supporto del Servizio di Pronto Intervento Sociale, presso la sala conferenza dell’Emporio Sociale che offrirà servizio tecnico da martedì pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 17.00.

Comune di Acquaviva delle Fonti - Assessorato alle Politiche Sociali

Video istruzioni

WhatsApp Acquaviva, comunicazioni semplici e immediate tra Comune e cittadini

 manifesto.png

Da oggi è disponibile un nuovo servizio sperimentale di messaggistica attraverso il quale l’Amministrazione Comunale comunicherà con i cittadini iscritti, tramite l’applicazione per smartphone “WhatsApp”.

I contenuti dei messaggi riguarderanno comunicazioni di servizio e di emergenza, informazioni e novità, eventi e scadenze.

Leggi tutto: WhatsApp Acquaviva, comunicazioni semplici e immediate tra Comune e cittadini