Preso atto che la Sezione Protezione Civile della Regione Puglia ha diramato i seguenti bollettini di allerta meteo con validità' dalle ore 09.00 del giorno 05.01.2016 e per le successive 24/36 ore:

MESSAGGIO DI ALLERTA N. 1  - Prot. N° AOO_026 – 117

Venti di burrasca, dai quadranti settentrionali, con raffiche di burrasca forte. mareggiate lungo le coste esposte.

MESSAGGIO DI ALLERTA N. 2  - Prot. N° AOO_026 – 118

Nevicate su Puglia settentrionale, inizialmente al di sopra dei 500-800 metri e in progressivo abbassamento fino al livello del mare, con apporti al suolo generalmente moderati, localmente abbondanti sulle regioni adriatiche. Nel pomeriggio nevicate in estensione su Puglia centro-meridionale, in progressivo abbassamento dapprima fino ai 300-500 metri e successivamente, fino al livello del mare, con apporti al suolo generalmente moderati

COMUNICA:

  • per quanto riguarda la Viabilità provinciale, tenuto conto di quanto previsto dal vigente Piano Neve 2016/2017, approvato dalla Prefettura di Bari - Area Protezione Civile Difesa Civile e Soccorso Pubblico, pubblicato sul sito internet prefettura.ba.it, questa Amministrazione ha predisposto in fase di allerta i mezzi d’opera e le maestranze delle imprese appaltatrici del “pronto intervento invernale” addette al mantenimento funzionale delle strade di competenza mediante lo spargimento di sale e lo sgombero della coltre di neve, organizzate in sei ambiti territoriali sull’intero territorio.
  • nell'approssimarsi dell’evento calamitoso, secondo le modalità previste e con il coordinamento degli organi preposti, sulle strade interessate dal fenomeno gelivo e nevoso saranno avviate le attività di sgombero neve e spargimento sale.
  • presso gli uffici della Città Metropolitana di Bari è operativo H 24 il recapito telefonico 080/5412410 utile per la ricezione di eventuali segnalazioni di criticità sulla viabilità provinciale.

A proposito delle cautele da adottare IN PRESENZA DI NEVICATE E GELATE È BUONA NORMA:

  • Informarsi sull’evoluzione della situazione meteo, ascoltando i telegiornali o i radiogiornali locali;
  • Avere cura di attrezzare adeguatamente la propria auto, montando pneumatici da neve o portando a bordo catene da neve,
  • Prestare attenzione alla formazione di ghiaccio sia sulle strade sia sui marciapiedi, guidando con particolare prudenza.
  • Mantenere una velocità ridotta, usando marce basse per evitare il più possibile le frenate e prediligere l'uso del freno motore;
  • Aumentare la distanza di sicurezza dal veicolo che precede;
  • Prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti;
  • Tenere accese le luci per essere più visibili sulla strada;
  • in salita procedere senza mai arrestarsi, perché una volta fermi è difficile ripartire;
  • Non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami;
  • Prestare attenzione ai lastroni di neve che, soprattutto nella fase di disgelo, potrebbero staccarsi dai tetti;
  • Evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole...);
  • Non utilizzare mezzi di trasporto a due ruote.