data pubblicazione 26/09/2019

IL DIRIGENTE DEL SETTORE TECNICO

VISTO l’art. 2 della LEGGE REGIONALE 5 luglio 2019, n. 30, che così recita: “Nelle ipotesi in cui le istanze autorizzative o le istanze per la realizzazione di interventi urbanistici ed edilizi presentate da privati o da imprese sono accompagnate da elaborati redatti da professionisti, le istanze medesime devono essere corredate dalla lettera di affidamento dell’incarico sottoscritta dal committente, unitamente alla copia fotostatica di un documento d’identità in conformità alle disposizioni del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa)”.

VISTO che l’art. 3 comma 1 della medesima Legge Regionale, dispone: “L’amministrazione, al momento del rilascio dell’atto autorizzativo o della ricezione di istanze a intervento diretto, acquisisce la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del professionista o dei professionisti sottoscrittori degli elaborati progettuali, redatta nelle forme di cui al d.p.r. 445/2000, attestante il pagamento da parte del committente dei correlati compensi calcolati in conformità alle tariffe professionali vigenti.”.

 RENDE NOTO

 Ai sensi dell’art. 3 comma 2 della LEGGE REGIONALE 5 luglio 2019, n. 30, che la mancata presentazione della dichiarazione di cui al comma 1 della medesima legge regionale, costituisce motivo ostativo per il completamento dell’iter amministrativo delle pratiche edilizie.

Pertanto, al fine di evitare la sospensione dell’iter amministrativo, si invitano i committenti ed i tecnici a corredare le istanze di PdC, SCIA alternativa, SCIA, CILA, Segnalazione Certificata di Agibilità e PUE, con le seguenti dichiarazioni:

  1. dichiarazione del Tecnico/i dell’avvenuto pagamento da parte del committente dei correlati compensi calcolati in conformità alle tariffe professionali vigenti;
  2. dichiarazione del committente/i circa l’affidamento dell’incarico.

Le dichiarazioni dovranno essere rese su apposita modulistica pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Acquaviva delle Fonti. 

Il Dirigente del Settore Tecnico (Ing. Erminio d’ARIES)

Avviso (.pdf) - Modulistica