Sei qui: Home

NOTA DELL’ASSESSORATO ALL’AMBIENTE

Stampa 

Anche quest’anno il Comune di Acquaviva eviterà l’aumento dell’ecotassa regionale, in virtù dell’aumento del 5% della raccolta differenziata.

Da dati raccolti, in via di ufficializzazione, infatti, la percentuale del mese di giugno ha raggiunto il valore di 20,53%. La soglia da superare era il 18,91%.

Risultato importante per Acquaviva che per la prima volta dal 2010 supera il valore simbolico del 20%, anche se in quegli anni pure i materiali inerti contribuivano alla percentuale di raccolta differenziata (in maniera significativa; oggi la normativa regionale non lo consente più) e nonostante il fatto che negli ultimi anni si è di fronte ad una più complessa gestione del servizio di igiene urbana, a causa delle note vicende economiche che riguardano la Lombardi Ecologia.

Il raggiungimento di questo target permetterà al Comune di mantenere il costo dell’ecotassa all’importo calmierato di euro/tonn 7,50, evitando di arrivare agli euro/tonn 25,82, così come prevede la normativa regionale.

 

NOTA DELL’ASSESSORATO ALL’AMBIENTE

Stampa 

Raccolti 10.080 kg di pneumatici nel territorio acquavivese nell’ambito del progetto #PFURECYCLE, organizzato da ANCI e Greentire e patrocinata dal Ministero dell’Ambiente.

Il progetto, che prevedeva la raccolta di pneumatici fuori uso abbandonati nell’intero territorio comunale, ha avuto come duplice obiettivo quello di bonificare le campagne da rifiuti di questo tipo, ma anche quello di evidenziare come questo materiale possa essere facilmente avviato a riciclo e diventare una importante materia prima seconda.

Il riciclo degli pneumatici fuori uso infatti contribuisce ad alimentare una filiera che va promossa per creare un sistema produttivo che riduce al minimo il consumo di materie prime e sfrutta al massimo le opportunità offerte da un corretto recupero e riuso dei materiali per realizzare ad esempio tappettini per parchi gioco, campi di calcetto, ecc..

Lo svolgimento del progetto è stato possibile grazie alla collaborazione della Lombardi Ecologia, che ha messo a disposizione personale, mezzi ed attrezzature per le operazioni di recupero dalle campagne.

 

Esplorazione del paesaggio urbano abbandonato

Stampa 

Acquaviva delle Fonti, venerdì 3 Luglio 2015

Il Festival itinerante sul riuso del paesaggio in abbandono Conversion+ (a cura del gruppo di ricerca SMALL-Soft Metropolitan Architecture & Landscape Lab) e l'Osservatorio per il Risparmio di Suolo (MITO-Lab del Politecnico di Bari) promuovono una campagna di mappatura collaborativa degli spazi in dismissione, abbandono e sottoutilizzo ad Acquaviva delle Fonti.

La campagna è una forma di sensibilizzazione degli abitanti verso la riappropriazione di quegli spazi urbani espulsi più o meno recentemente sia dalla memoria collettiva, sia dalla dimensione di beni comuni.

 

Verbale aggiudicazione - Bando di Gara - Lavori di realizzazione Centro di Raccolta Comunale - R.S.U

Stampa 

Bando di Gara - Lavori di realizzazione Centro di Raccolta Comunale - R.S.U.

Verbale aggiudicazione (.pdf)

Per una corretta visualizzazione si consiglia Internet Explorer 9 o successive e Adobe Reader v. 9 o successive.

 

Avviso - Patentino per l'acquisto e l'utilizzo dei Prodotti Fitosanitari

Stampa 

Lunedì 10 qiuqno u.s., si è svolta una pubblica Assemblea a cui hanno partecipato:

  • dott.ssa Caterina SPINELLI
  • dott. Gianluigi CESARI
  • assessore all'agricoltura Luca DINAPOLI

L'incontro aveva lo scopo di informare qli utilizzatori, i consulenti e i distributori dei Prodotti Fitosanitari sui contenuti del D.M. del 22.01.2014 che riquarda il Piano di Azione Nazionale per l'Uso Sostenibile dei Prodotti Fitosanitari.
Dal 26 Novembre 2015 è obbliqatorio, per l'acquisto e l'utilizzo dei Prodotti Fitosanitari di qualsiasi tipo, essere muniti di apposito patentino.

 

NOTA DELL’ASSESSORATO ALL’AMBIENTE

Stampa 

Ancora un paio di settimane prima della fine di giugno ed ancora qualche possibilità per consentire l’aumento della raccolta differenziata dei rifiuti.

I dati finora raccolti rendono necessario un ultimo decisivo sforzo da parte di tutti i cittadini per raggiungere il traguardo del 18,91%, utile ad evitare l’aumento dell’ecotassa regionale.

Pertanto, oltre alla buona pratica di svolgere la raccolta differenziata di carta, cartone, vetro, lattine e plastica, si vogliono ricordare poche istruzioni utili allo scopo, per la dismissione delle seguenti tipologie di rifiuto:

 

Ordinanza n. 75/2015 - Divieto di transito temporaneo in Via S. Luciani

Stampa 

Divieto di transito temporaneo in Via S. Luciani, tratto di strada compreso tra Via Concezione e Piazza Maria SS. di Costantinopoli - Piazza dei Martiri. INTEGRAZIONE ORDINANZA SINDACALE N. 62/2015

Ordinanza n. 75/2015

 

Ordinanza n. 76/2015 - Ordinanza di disciplina del traffico veicolare nelle strade limitrofe all'area di cantiere inserita nel progetto "Piazze e percorsi del centro storico"

Stampa 

Ordinanza di disciplina del traffico veicolare nelle strade limitrofe all'area di cantiere inserita nel progetto "Piazze e percorsi del centro storico".

Ordinanza n. 76/2015

 

Procedura aperta per l'affidamento di servizi assicurativi del Comune di Acquaviva delle Fonti

Stampa  Venerdì 12 Giugno 2015 12:47

Procedura aperta per l'affidamento di servizi assicurativi del Comune di Acquaviva delle Fonti

Scadenza:  entro e non oltre le ore 13:00 del 29/06/2015

Disciplinare, Capitolato e Facsimile domanda

Per una corretta visualizzazione si consiglia Internet Explorer 9 o successive e Adobe Reader v. 9 o successive.

 

AVVISO per CHI ACQUISTA, UTILIZZA, VENDE ed EROGA CONSULENZE in materia di PRODOTTI FITOSANITARI

Stampa 

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 56 del 22 aprile 2015 è stato pubblicata la Deliberazione di Giunta Regionale n.627 del 30 marzo 2015 ad oggetto " PIANO di AZIONE NAZIONALE (PAN) DM 22.01.2014: Disciplina per il RILASCIO ed il RINNOVO dei CERTIFICATI di ABILITAZIONE alla VENDITA, all'ACQUISTO ed UTILIZZO di PRODOTTI FITOSANITARI e per la CONSULENZA sull'IMPIEGO : CRITERI, INDICAZIONI OPERATIVE e MODULISTICA ".

 

FORNITURA LIBRI DI TESTO A.S. 2015/2016

Stampa 

IL SINDACO in attuazione della norma di cui all’art. 27 della legge n° 448/98 e della Circolare della Regione Puglia, in materia di fornitura dei libri di testo

RENDE NOTO

le famiglie degli Studenti che frequenteranno le Scuole Secondarie di 1° e 2° Grado A.S. 2015/2016 che appartengono a nuclei familiari con I.S.E.E.  per i redditi dell’anno 2014, non superiore  a  € 10.632,94  possono accedere al beneficio per la  fornitura dei LIBRI DI TESTO.

 
Pagina 1 di 29

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su ACCETTO o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Informativa.